lunedì 3 marzo 2014

Oscar 2014: quando gli scivoloni non sono soltanto di Jennifer Lawrance

Che Jennifer sia vittima seriale del red carpet lo sapevamo già, caduta sulla scalinata degli Oscar l'anno scorso, quest'anno la poverella non ha fatto nemmeno in tempo ad entrare (inoltre, durante la caduta libera, si è saggiamente aggrappata all'amica. Per maggiori dettagli cliccate qui). 
Anche Ellen DeGeneres non ha fatto a meno di ricordarglielo. Gli scivoloni però non vanno imputati solo alla Lawrence: se anche le dive inciampano, ci sono pure le pop star eccentriche che vogliono diventare miss bon ton.
E' il caso di Lady Gaga che, durante la notte degli Oscar non si è presentata coperta di domopak e glitter, ma ha optato per un look sobrio e raffinato. Fin qui tutto normale penserete, peccato che non ci si trasforma in un notte, quella si chiamava Cenerentola ed era tutta un'altra storia.






Non si può fare a meno di notare quell'alone arancione attorno all'attaccatura dei capelli: fondotinta non sfumato? Tinta depositata?
Per non parlare dell'ombretto glitter che per metà le è finito sull'arcata sopraccigliare; probabilmente la classe richiede molta più attenzione e cura ai dettagli, cosa a cui non si dà particolare importanza quando si va in giro vestiti di carne.

2 commenti:

  1. Sembra che le abbiano attaccato una maschera sulla faccia... Fa un po' paura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho pensato la stessa identica cosa, chiunque l'abbia truccata ha fatto davvero un pessimo, pessimo lavoro!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...