giovedì 11 aprile 2013

Review: Maschera Cléo yogurt con kiwi


Inizio con due parole: non compratela!
Parliamo di una maschera viso purificante agli estratti di kiwi che dovrebbe "eliminare efficacemente le impurità, il sebo in eccesso e la lucidità della pelle" e inoltre aggiungono "calma e distende i tratti del viso"; forse quelli di qualcun altro, ma non di certo i miei!






Ho una pelle delicata sì, ma devo dire che non ho mai avuto problemi di allergie, irritazioni, arrossamenti (l'unico è stato il sapone di Aleppo) quindi tutto sommato ho un ottimo livello di tollerabilità. Questa maschera per il viso, non appena l'ho applicata, ha iniziato a bruciarmi. Non ho fatto nemmeno in tempo a finirla di stendere che l'ho dovuta risciacquare immediatamente. 
Ho provato ad usarla una seconda volta (nelle confezione c'erano due mono dosi) pensando che la prima potesse essere un caso, che magari avevo la pelle più sensibile in quel momento per qualche motivo a me ignoto. Così ho aspettato tanto tempo, parlo di mesi, e niente, stessa identica situazione. E' stato come spalmarsi sul viso un misto di benzina, acqua ossigenata e ammoniaca, ho avuto persino paura a gettarla nel secchio temendo esplodesse o fosse nociva per l'ambiente.
Ho cercato su internet e ho letto anche di altre ragazze che hanno avuto il mio stesso problema e che consigliavano di stare attente in che parti del viso la si applica. Sulla confezione in effetti c'è scritto che bisogna evitare il contorno occhi e la bocca (specifico che il problema di bruciore io l'ho avuto sugli zigomi, che contorno occhi non è), ma non posso usare una maschera con il terrore che se sbaglio anche di mezzo millimetro rischio di finire arsa viva come le streghe. E' assolutamente un prodotto che non vi consiglio, ad un prezzo altrettanto vantaggioso ci sono quelle della HQ con cui fate almeno 3 applicazioni e sono molto valide.
Il prezzo si aggira tra 1.50€ e 2.00€ a seconda di dove l'acquistate


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...