domenica 29 marzo 2015

Nail art: Rain drops

Era tanto tempo che avevo pensato a questa nail art e in verità l'avevo realizzata la prima volta un paio di mesi fa, proprio in un periodo particolarmente piovoso. Causa la scarsa luce non ero riuscita a fotografarla a dovere, così l'ho realizzata di nuovo per poterla immortalare con la giusta luce. Con molta fantasia ho chiamato questa nail art "Rain drops"



La realizzazione è di una facilità imbarazzante e non servono nemmeno strumenti particolare perché, non essendo io una nail arter, non ne possiedo!
Prima di tutto ho passato la mia base abituale, la Smooth Base Protective Ridge Filler di Kiko, dopo di che ho applicato uno smalto di Pupa che adoro, il Lasting Color Velvet Matt nella colorazione 001, ovvero un nero opaco. 
Ho aspettato che si asciugasse per bene dopo di che ho preso un vecchio smalto top coat, in questo caso il Seche Vite e uno stuzzicadenti. Vi consiglio di non commettere il mio stesso errore, ma di prendere uno smalto che sia ancora "funzionante": quello che ho usato io, il Seche Vite, è definitivamente trapassato e già solo a tirarlo su con il pennello fa i fili, coma la colla UHU che dovrebbe essere l'unica che non dovrebbe farli e invece è l'unica che li fa. 




Dopo di che semplicemente prelevate un po' di smalto trasparente e lo applicate con lo stuzzicadenti sull'unghia per realizzare le goccioline d'acqua. Il consiglio che vi do è di non farle mai troppo grosse perché ci mettono molto più tempo ad asciugarsi ed è più facile quindi che si rovinino. Inoltre, in fase di asciugatura, la gocciolina tenderà a rattrappirsi se lo smalto è troppo. 

La prima volta che ho realizzato questa manicure avevo usato la colla per bambini anziché uno smalto trasparente, l'effetto all'inizio era pressoché identico, solo che la colla tende ad opacizzarsi quando viene a contatto con i tessuti e si stacca più facilmente rispetto allo smalto. 
Altro avvertimento: non aspettatevi una grande durata in generale da questa manicure, come tutte le nail art che hanno degli spessori, ha vita breve. 
Fatemi sapere se vi è piaciuta e se proverete a riprodurla! 

2 commenti:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...