domenica 12 gennaio 2014

Review: Detergente viso Miamo agli alfabeta idrossiacidi

Non posso che iniziare questo post con: finalmente! Finalmente ho finito questo detergente che non mi è piaciuto per niente. Parliamo del detergente viso Miamo agli alfabeta idrossiacidi consigliatomi dalla farmacista da cui mi rifornisco ultimamente.





 La sua funzione principale di questo prodotto è favorire il rinnovo cellulare, è inoltre indicato per pelli grassi e acneiche come le mie. Prima di tutto non lo definirei un detergente vero e proprio, ma più un trattamento detergente per la pelle in quanto non ha una base lavante. Si tratta di una sorta di crema che va massaggiata sul viso già umido e poi sciacquata via, cosa che mi dà sempre la sensazione di non aver lavato il viso: se non vedo la schiuma per me non pulisce. Inoltre non potete lavare la parte degli occhi perché non indicato per la zona.


Un'altra cosa terrificante è l'odore, ha una punta acida che aumenta man mano che lo massaggiate sul viso e che dopo un po' mi costringeva a lavarlo via perché troppo fastidioso, specie di prima mattina. L'odore credo sia dovuto proprio alla presenza degli idrossiacidi, in tutta onestà un po' di profumo non avrebbe guastato. 



Altra pecca è stata la durata, penso di averlo terminato in un paio di mesi e considerando che il prezzo pieno è di 18€ (io l'ho pagato scontato a 12€) secondo me non vale la pena. 
Trovo infine sia troppo aggressivo come prodotto, dopo averlo utilizzato ho provato ad applicare una maschera per il viso, uno scrub e un latte detergente per finire di struccarmi correttamente e, in tutti questi casi, mi ha provocato bruciore. Va quindi utilizzato da solo senza poi ricorrere ad altri trattamenti per il viso.



In suo favore posso dire che effettivamente agevola il rinnovo cellulare. Ho avuto modo di testare questa sua caratteristica dopo essermi tolta la fasciatura in seguito alla frattura di un dito: non appena la mano è venuta a contatto con questo prodotto si è come "spellata" eliminando tutta la pelle morta e secca (va specificato che avevo già lavato precedentemente la mano con un normale sapone).
Onestamente non mi sento di consigliarlo, a meno che abbiate un problema specifico e vi venga prescritto o consigliato dal vostro dermatologo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...